Da questa pagina potete prendere visione della documentazione di gara, dei principali parametri di negoziazione e presentare offerta per la gara.

La gara è in corso.

Le imprese non ancora registrate all'indirizzario fornitori possono comunque partecipare cliccando il pulsante:

Comunitá Comprensoriale BurgraviatoGara Telematica052474/2017

Gestione del servizio "Casa delle donne"

(In corso)
Gestione del servizio "Casa delle donne"
Tipo di appalto:
Servizi
Settore:
Ordinario
Modalità di realizzazione:
Contratto d'appalto
Tipo di procedura:
Procedura aperta
Modalità di esecuzione:
Telematica (online)
Svolgimento della gara:
Gara in Busta Chiusa
Data di pubblicazione:
08/09/2017 09:43
Codice gara AVCP:
6840241
Contratto escluso:
No
Procedura di scelta del contraente:
Procedura aperta
Appalti che rispettano i criteri sociali (DM 6 giugno 2012):

Categorie

  • 853. Servizi di assistenza sociale e servizi affini

Criteri di partecipazione ed economici

Obbligo a partecipare a tutti i lotti:
Criterio di aggiudicazione:
Offerta economicamente più vantaggiosa (Proporzionalità inversa)
Dinamica:
Ribasso percentuale
Decimali:
2
Presentazione delle offerte al netto di IVA:
SI
Valutazione con riparametrazione:

Lotti

#OggettoCIGQuantitàImportoAllegatiRichiestePunti prezzoPunti qualità
1 Gestione del servizio 'Casa delle donne'71962494891 servizio€ 1.824.000,000320,0080,00

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 Atto di costituzione RTI / GEIE / Consorzio Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
2 Allegato A1 - Dichiarazione di partecipazione alla procedura di gara Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
3 Allegato A1 bis - Dichiarazione di partecipazione alla procedura di gara Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
4 Allegato A1 ter - Dichiarazioni dell’impresa ausiliaria Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
5 Cauzione provvisoria o impegno (Art. 93, co. 8 D.lgs.50/2016) Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
6 Certificazioni per riduzione/esonero della garanzia Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
7 Pagamento ANAC Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
8 Procura speciale o generale Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
9 ISO o altri certificati Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
10 contratto di avvalimento Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
11 ALLEGATO A - Dati Anagrafici Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto

Date

Inizio ricezione offerte:
08/09/2017 10:00:00
Fine ricezione offerte:
12/10/2017 12:00:00

Chiarimenti

Per inviare richieste di chiarimento relative a questa gara alla Provincia Autonoma di Bolzano clicca: Richiesta di chiarimenti

# Chiarimenti
1

Pubblicata il 11/09/2017 11:20

Domanda

Gestione del servizio "Casa delle donne"

Con riferimento all'appalto "Casa delle donne", siamo a richiedere se una cooperativa sociale quale la nostra, in possesso del requisito di capacità economica richiesto dal disciplinare di gara (punto d1 dell'art. 3.5), ma carente del requisito di cui al punto d2 (essere accreditata o avere fatto domanda di accreditamento) in quanto non operante con questo tipo di servizio nella provincia di Bolzano, possa in ogni caso partecipare alla gara dichiarando il proprio impegno a presentare la domanda di accreditamento prima dell'avvio del servizio.

Diversamente, qualora ciò non fosse consentito, si creerebbe una distorsione del principio del favor partecipationis in quanto si discriminerebbero tutti gli operatori che, pur avendo esperienza nell'ambito del servizio messo in gara, non operano all'interno della provincia di Bolzano.

Dal momento che la risposta al presente quesito è determinante per la decisione se partecipare o meno alla gara (o impugnarne gli atti avanti all'organo competente), siamo a richiedere che la risposta al presente quesito venga fornita con la massima celerità possibile.

Inoltre, con specifico riferimento al servizio, siamo a richiedere le seguenti ulteriori delucidazioni:

- in considerazione della clausola sociale richiamata nel disciplinare di gara, siamo a richiedere l'elenco non nominativo del personale attualmente operante sul servizio, con indicazione di: CCNL applicato, livello di inquadramento e qualifica, monte ore settimanale di assunzione, scatti di anzianità, presenza di eventuali superminimi ad personam;

- si richiede se l'immobile sede del centro anti violenza sia anch'esso nella disponibilità della C.C. o se dovrà essere reperito da parte dell'appaltatore;

- in ragione dell'obbligo di volturare a proprio nome le utenze, si chiede di conoscere i costi sostenuti per le due strutture almeno nell'ultimo anno.

Rimanendo in attesa di un gentile cenno di riscontro, si porgono i più,

cordiali saluti.

RISPOSTA

Auftraggeber: Bezirksgemeinschaft Burggrafenamt

Vergabestelle: Bezirksgemeinschaft Burggrafenamt

Führung des Dienstes "Frauenhaus"

Buon giorno,

per quanto riguarda la domanda relativa al requisito d2 si ribadisce che i concorrenti devono essere in ogni caso accreditati in forma provvisoria o definitiva o aver presentato la domanda di accreditamento ai sensi della deliberazione della Giunta Provinciale n. 909 d.d. 22.08.2017. Per tale motivo la sola dichiarazione di un impegno a presentare la domanda di accreditamento prima dell'avvio del servizio non è sufficiente. Ciò non crea nessuna discriminazione, in quanto per l'adempimento del requisito d2 basta anche la sola presentazione della domanda di accreditamento.

Stiamo elaborando l'elenco del personale che Vi verrà trasmesso appena possibile.

L'immobile è nella disponibilità della Comunità Comprensoriale Burgraviato.

Stiamo elaborando una lista relativa alle spese che Vi verrà trasmesso appena possibile.

Guten Tag,

in Bezug auf Ihre Frage bezüglich der Voraussetzung d2 wird nochmals festgehalten, dass die Teilnehmer in jedem Fall nach Maßgabe des Beschlusses der Landesregierung Nr. 909 vom 22.08.2017 endgültig oder vorläufig akkreditiert sein bzw. den Akkreditierungsantrag gestellt haben müssen. Eine Verpflichtungserklärung bezüglich der Stellung des Antrages vor Beginn der Durchführung des Dienstes ist somit nicht ausreichend. Dies führt zu keinerlei Diskriminierung, da die Voraussetzung auch mit der alleinigen Stellung eines Akkreditierungsantrages als erfüllt gilt.

Die Personalliste befindet sich in der Ausarbeitung und wird Ihnen sobald als möglich übermittelt.

Die Immobilie steht der Bezirksgemeinschaft Burggrafenamt zur Verfügung.

Die Spesenliste befindet sich in der Ausarbeitung und wird Ihnen sobald als möglich übermittelt.

2

Pubblicata il 15/09/2017 14:55

Domanda

Gestione del servizio "Casa delle donne"

Con riferimento all'appalto "Casa delle donne", siamo a richiedere se una cooperativa sociale quale la nostra, in possesso del requisito di capacità economica richiesto dal disciplinare di gara (punto d1 dell'art. 3.5), ma carente del requisito di cui al punto d2 (essere accreditata o avere fatto domanda di accreditamento) in quanto non operante con questo tipo di servizio nella provincia di Bolzano, possa in ogni caso partecipare alla gara dichiarando il proprio impegno a presentare la domanda di accreditamento prima dell'avvio del servizio.

Diversamente, qualora ciò non fosse consentito, si creerebbe una distorsione del principio del favor partecipationis in quanto si discriminerebbero tutti gli operatori che, pur avendo esperienza nell'ambito del servizio messo in gara, non operano all'interno della provincia di Bolzano.

Dal momento che la risposta al presente quesito è determinante per la decisione se partecipare o meno alla gara (o impugnarne gli atti avanti all'organo competente), siamo a richiedere che la risposta al presente quesito venga fornita con la massima celerità possibile.

Inoltre, con specifico riferimento al servizio, siamo a richiedere le seguenti ulteriori delucidazioni:

- in considerazione della clausola sociale richiamata nel disciplinare di gara, siamo a richiedere l'elenco non nominativo del personale attualmente operante sul servizio, con indicazione di: CCNL applicato, livello di inquadramento e qualifica, monte ore settimanale di assunzione, scatti di anzianità, presenza di eventuali superminimi ad personam;

- si richiede se l'immobile sede del centro anti violenza sia anch'esso nella disponibilità della C.C. o se dovrà essere reperito da parte dell'appaltatore;

- in ragione dell'obbligo di volturare a proprio nome le utenze, si chiede di conoscere i costi sostenuti per le due strutture almeno nell'ultimo anno.

Rimanendo in attesa di un gentile cenno di riscontro, si porgono i più,

cordiali saluti.

RISPOSTA

Auftraggeber: Bezirksgemeinschaft Burggrafenamt

Vergabestelle: Bezirksgemeinschaft Burggrafenamt

Führung des Dienstes "Frauenhaus"

errata corrige:

Si precisa che l'immobile sede della struttura residenziale è nella disponibilità della stazione appaltante mentre l'immobile sede del centro antiviolenza non è nella disponibilità della stazione appaltante e dovrà essere reperito dall'offerente.

Si prega di non considerare la risposta data in precedenza.

Es wird präzisiert, dass die Vergabestelle über die Immobilie verfügt, in welcher die Wohnstrruktur untergebracht ist, während die Vergabestelle nicht über die Immobilie verfügt, in welcher das Beratungszentrum untergebracht ist, welche daher vom Bieter ausfindig gemacht werden muss.

Es wird daher ersucht, die vorhergehende Antwort nicht zu berücksichtigen.

3

Pubblicata il 18/09/2017 08:29

Domanda

Gestione del servizio "Casa delle donne"

Con riferimento all'appalto "Casa delle donne", siamo a richiedere se una cooperativa sociale quale la nostra, in possesso del requisito di capacità economica richiesto dal disciplinare di gara (punto d1 dell'art. 3.5), ma carente del requisito di cui al punto d2 (essere accreditata o avere fatto domanda di accreditamento) in quanto non operante con questo tipo di servizio nella provincia di Bolzano, possa in ogni caso partecipare alla gara dichiarando il proprio impegno a presentare la domanda di accreditamento prima dell'avvio del servizio.

Diversamente, qualora ciò non fosse consentito, si creerebbe una distorsione del principio del favor partecipationis in quanto si discriminerebbero tutti gli operatori che, pur avendo esperienza nell'ambito del servizio messo in gara, non operano all'interno della provincia di Bolzano.

Dal momento che la risposta al presente quesito è determinante per la decisione se partecipare o meno alla gara (o impugnarne gli atti avanti all'organo competente), siamo a richiedere che la risposta al presente quesito venga fornita con la massima celerità possibile.

Inoltre, con specifico riferimento al servizio, siamo a richiedere le seguenti ulteriori delucidazioni:

- in considerazione della clausola sociale richiamata nel disciplinare di gara, siamo a richiedere l'elenco non nominativo del personale attualmente operante sul servizio, con indicazione di: CCNL applicato, livello di inquadramento e qualifica, monte ore settimanale di assunzione, scatti di anzianità, presenza di eventuali superminimi ad personam;

- si richiede se l'immobile sede del centro anti violenza sia anch'esso nella disponibilità della C.C. o se dovrà essere reperito da parte dell'appaltatore;

- in ragione dell'obbligo di volturare a proprio nome le utenze, si chiede di conoscere i costi sostenuti per le due strutture almeno nell'ultimo anno.

Rimanendo in attesa di un gentile cenno di riscontro, si porgono i più,

cordiali saluti.

RISPOSTA

Auftraggeber: Bezirksgemeinschaft Burggrafenamt

Vergabestelle: Bezirksgemeinschaft Burggrafenamt

Führung des Dienstes "Frauenhaus"

Buon giorno,

in allegato Le invio i costi relativi al personale.

Per quanto riguarda i costi relativi alle utenze Le comunico che le spese annuali ammontano ad € 6.210.47 (anno di riferimento 2016) per il centro d'assistenza e ad € 21.030,55 (anno di riferimento 2016) per la casa delle donne.

Cordiali saluti

Guten Tag,

in der Anlage übermittle ich Ihnen die Personalkosten.

In Bezug auf die Spesen teile ich Ihnen mit, dass diese jährlich € 6.210,47 (Bezugsjahr 2016) für die Beratungsstelle und € 21.030,55 (Bezugsjahr 2016) für das Frauenhaus betragen.

Mit freundlichen Grüßen
Download Allegato comunicazione-t486595i0a7535e2142.pdf

4

Pubblicata il 19/09/2017 11:33

Domanda

Gestione del servizio "Casa delle donne"

Buon giorno,

avremmo bisogno di alcuni chiarimenti/conferme:

1) l'importo da considerare per le garanzie richieste e per i costi di gestione delle procedure telematiche d'acquisto è 1.824.000 Euro?

2) il progetto tecnico deve essere elaborato pensando ai 3 anni di durata del contratto o dobbiamo considerare anche l'eventuale proroga di ulteriori 2 anni?

3) è possibile inserire nel portale allegati insieme all'offerta tecnica (es. regolamento struttura abitativa)?

Grazie.

Cordiali saluti.

RISPOSTA

Auftraggeber: Bezirksgemeinschaft Burggrafenamt

Vergabestelle: Bezirksgemeinschaft Burggrafenamt

Führung des Dienstes "Frauenhaus"

Buon giorno,

1) La garanzia provvisoria si calcola in base all'importo di € 1.824.000,00 e la garanzia definitiva in base all'importo di aggiudicazione.

I costi del sistema di gestione si calcola in base all'importo di aggiudicazione – vedasi punto 2. partecipazione della gara del disciplinare di gara.

2) Il progetto tecnico deve essere elaborato in considerazione ai 3 anni. Si deve tenere però conto che il servizio, in caso dell'eventuale proroga, deve essere gestito alle stesse condizioni come aggiudicato.

3) L'offerta tecnica deve essere un unico documento. Per poter inserire degli allegati si deve fare un unico documento (progetto tecnico e allegati) o fare un file in formato zip. Si avverte però che tutti i documenti, sia il progetto tecnico che gli allegati, devono essere firmati digitalmente.

Guten Tag,

1) Die provisorische Kaution wird in Bezug auf den Ausschreibungsbetrag von € 1.824.000,00 und die endgültige Kaution in Bezug auf den Zuschlagsbetrag berechnet.

Die Kosten des Verwaltungssystens werden aufgrund des Zuschlagsbetrages berechnet – siehe Punkt 2. Teilnahme an der Ausschreibung der Ausschreibungsbedingungen.

2) Das technische Projekt muss in Hinblick auf die drei Jahre verfasst werden. Es muss aber berücksichtigt werden, dass im Fall der eventuellen Verlängerung der Dienst unter denselben Bedingungen weitergeführt werden muss.

3) Das technische Angebot muss ein einziges Dokument sein. Es können Anlagen hinzugefügt werden, indem man ein einziges Dokument (technisches Angebot + Anlagen) oder eine Zip-Datei erstellt. Es wird aber daraufhingewiesen, dass alle Unterlagen, sowohl das technisches Projekt als auch die Anlagen, digital unterschrieben werden müssen.